Accessibilita - Pitagora-Taranto "POLO COMMERCIALE"

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Pagine libere
ACCESSIBILITA'

Esistono alcuni standard internazionali e alcune leggi nazionali che definiscono l'accessibilità per i sistemi informatici.
Le linee guida internazionalmente più utilizzate per quanto concerne il web sono le WCAG (Web Content Accessibility Guidelines) redatte dalla WAI (Web Accessibility Initiative, sezione del World Wide Web Consortium).

In Italia
In Italia, per le nuove realizzazioni e le modifiche apportate dalla Pubblica amministrazione ai propri siti web, si deve tenere conto (pena nullità dei contratti stipulati) della "Legge Stanca" (Legge 4 del 9 gennaio 2004), pubblicata nella Gazzetta Ufficiale il 17 gennaio 2004), resa operativa col decreto attuativo di fine 2005.

Il medesimo obbligo è in carico, come specificato nell'art. 2 della legge, a:
  • pubbliche amministrazioni
  • enti pubblici economici
  • aziende private concessionarie di servizi pubblici
  • enti di assistenza e di riabilitazione pubblici
  • aziende di trasporto e di telecomunicazione a prevalente partecipazione di capitale pubblico
  • aziende municipalizzate regionali
  • aziende appaltatrici di servizi informatici.
L'obbligo della applicazione della legge sussiste esclusivamente per i  siti pubblici (o di interesse pubblico) mentre, sempre nell'ambito  pubblico, le disposizioni di legge non si applicano ai sistemi  informatici destinati ad essere fruiti da gruppi di utenti dei quali,  per disposizione di legge, non possono fare parte persone disabili.
La legge contiene altresì alcune definizioni:
  • a) «accessibilità»: la capacità dei sistemi informatici, nelle forme  e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare  servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da  parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie  assistive o configurazioni particolari;
  • b) «tecnologie assistive»: gli strumenti e le soluzioni tecniche, hardware e software,  che permettono alla persona disabile, superando o riducendo le  condizioni di svantaggio, di accedere alle informazioni e ai servizi  erogati dai sistemi informatici.
La legge italiana - oggetto di accesi dibattiti sul suo reale peso  nel favorire l'accessibilità del web - si pone come obiettivo quello di  dare attuazione al principio di uguaglianza previsto dall'art. 3 della  Costituzione Italiana e quindi garantire il diritto di accesso ai  servizi informatici e telematici della pubblica amministrazione e ai  servizi di pubblica utilità da parte delle persone disabili.

Le disposizioni della legge si applicano oltre che ai siti web, anche,  secondo quanto sancito dall'art.5, al materiale formativo e didattico  utilizzato nelle scuole di ogni ordine e grado.
Con il D.M. del 20 marzo 2013 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale  il 16 settembre 2013 è stato modificato e aggiornato l'allegato A del  decreto 8 luglio 2005 in merito ai "Requisiti tecnici e i diversi  livelli per l'accessibilità agli strumenti informatici". Si tratta di un  aggiornamento dei requisiti di accessibilità informatica dalle WCAG 1.0 alle WCAG 2.0.

L'accessibilità per l'ITES "PITAGORA"
L'obiettivo che ci siamo preposti fin dalla progettazione del sito dell'ITES "PITAGORA"  è stato quello di renderlo usabile e accessibile al maggior numero di persone possibile.
Per poter raggiungere e mantenere nel tempo questo obiettivo, è necessario il coinvolgimento degli utenti, che con le loro eventuali segnalazioni ci aiuteranno a renderlo sempre più "performante".
Mediante l'utilizzo di software free, sono stati predisposti file audio per consentire la lettura vocale dei testi per semplificare la consultazione di pagine con notizie e informazioni importanti.
La struttura, le funzionalità, i contenuti e la grafica rispettano i 22 requisiti definiti nel DM 8 luglio 2005, Allegato A – attuazione della Legge “Stanca”, numero 4 del 2004.
Il codice usato è standard XHTML così come richiesto dal requisito 1 della Legge 4/2004.  


 
Cerca

COME CONTATTARCI


Sede Centrale:
Telefono 099-4532177 Fax 099-4590122
Succursale:
Telefono 099-7707180 Fax 099-7793123
Codice Meccanografico: TATD08000P - C.F.90214370737
Codice Meccanografico Corso Serale: TATD080504
Codice Univoco Ufficio:UFBCZL IPA:istsc_tatd08000p
Posta elettronica: TATD08000P@istruzione.it
Posta elettronica certificata: TATD08000P@pec.istruzione.it

ORARI DI RICEVIMENTO


Presidenza
telefonare per appuntamento
Orari di segreteria
Segreteria alunni:
Tutti i giorni dalle 09:30 alle 11:30
Mercoledì dalle 14:00 alle 17:00
Segreteria Docenti:
Tutti i giorni dalle 09:30 alle 11:30

DOVE SIAMO


Taranto

Sede Centrale :
Via Pupino, 10/A

Succursale:
Via Mascherpa, 6


Area riservata





Torna ai contenuti | Torna al menu